Il Giga alzava le spalle
“... Il Giga alzava le spalle: - Succede come ai pesci.
Di colpo qualcuno sparisce e non lo trovi più.
Le girelle, una volta questo era un mare di girelle. E adesso? Non ne trovi una a pagarla.

- Come l’uva, - aggiungeva l’Ernesto, - non c’era solo il Rossese o il Vermentin, c’era il Negron, il Barbarossa, la Tabacca, la Marcionira, l’Isoarda, la Triglia, la Testina, il Coasseu, l’Alicante. E tante uve…

- E tanti vini - gli rispondevano Rebissu e il Giga...“

Nico Orengo
da “Il salto dell’acciuga”